SCUOLA DELL’ATTORE
Sede di Lonato del Garda
SECONDO ANNO

La Scuola dell’attore prevede un percorso di formazione teatrale articolato in tre annualità. Dopo il primo anno, per chi desidera proseguire, è previsto un approfondimento del lavoro dell’attore con corsi specifici e personalizzati sui singoli allievi. Introduzione al teatro di ricerca e alla drammaturgia teatrale. Interventi di attori e registi.


Carattere con Daniele Bottini. Studio del linguaggio comunicativo del carattere. Il carattere delle maschere della commedia dell’arte e delle “maschere contemporanee”. L’attore caratterista e la comicità.


Canto con Donatella Gallerini. Perfezionamento della tecnica respiratoria con particolare attenzione al canto ed all’aspetto musicale della voce.


Espressività corporea con Celestina Evian Cigala. Giochi corporei sulla presenza scenica e sulla pulizia di atteggiamenti e posture. Coreografie di gruppo relative alla presenza del gruppo in scena. Dinamiche di gruppo.


Teatro e multimedia con Danilo Furnari. Il teatro in relazione ai moderni mezzi di comunicazione. Pre-produzione e registazione di un radiodramma.


Applicazioni di regia e storia del teatro con Raffaello Malesci. La storia del teatro e dei suoi autori dalle origini ai giorni nostri. Analisi dei testi teatrali. Esercitazioni di regia e messa in scena.


Antropologia della performance con Raffaello Malesci. Il corso parte dalla vita quotidiana come rappresentazione per sviluppare una riflessione sul performer e sul suo processo comunicativo. Partendo dall’analisi del dramma sociale, si svilupperà il concetto di sequenza della performance, flusso della performance e del suo controllo. Il tutto al fine di far acquisire una consapevolezza antropologica della propria comunicazione e del suo utilizzo in ambito performativo.
Autori di riferimento per questo corso sono Victor Turner, Richard Schechner, Mihaly Csikszentmihalyi e Erving Goffman.


Trucco teatrale con Luca Miotto. Introduzione pratica al trucco teatrale e alle sue modalità di applicazione.


La macchina scenica e l’illuminotecnica teatrale con Fabio Tosato. Introduzione pratica alla macchina scenica e all’illuminotecnica teatrale.


Training dell’attore e dizione applicata con Danilo FurnariSilvia Pipa
training specifico di recitazione ed interpretazione. Dizione applicata al testo.


Regia con Davide Cornacchione
messa in scena dello spettacolo finale.

Luogo di svolgimento:
Area Eventi presso Viva il Verde
Calcinato, Via Statale 5 (Frazione Ponte San Marco)

Durata del corso e calendario lezioni
da Ottobre 2016 a Maggio 2017
il Mercoledì e ogni secondo Venerdì
dalle 20.30 alle 22.30

Quota di partecipazione
Euro 90,00 al mese per 8 mensilità.
L’importo è comprensivo dello spettacolo finale.

Spettacolo finale
Un dramma del grande repertorio teatrale
Data debutto: Metà Maggio 2017
Regia: Davide Cornacchione
Assistente: Fabio Tosato

Sede di Lonato
Sala prove del Teatro Italia –  Via Antiche Mura 2


PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

Clicca qui!