SCUOLA DELL’ATTORE
SECONDO ANNO

Secondo anno: Focus produzione e didattica
Dopo il lavoro introduttivo della prima annualità, nel secondo anno si prosegue l’attività di formazione con un approfondimento a tutto tondo dell’esperienza teatrale che si intreccia e integra con due differenti percorsi produttivi e di messa in scena. Gli alunni saranno infatti chiamati a realizzare due differenti performance, in particolare una lettura teatralizzata nel mese di dicembre e uno spettacolo teatrale a fine anno.


Carattere con Daniele Bottini. Studio del linguaggio comunicativo del carattere. Il carattere delle maschere della commedia dell’arte e delle “maschere contemporanee”. L’attore caratterista e la comicità.


Canto con Donatella Gallerini. Perfezionamento della tecnica respiratoria con particolare attenzione al canto ed all’aspetto musicale della voce.


Espressività corporea con Celestina Evian Cigala. Giochi corporei sulla presenza scenica e sulla pulizia di atteggiamenti e posture. Coreografie di gruppo relative alla presenza del gruppo in scena. Dinamiche di gruppo.


Teatro e multimedia con Danilo Furnari. Il teatro in relazione ai moderni mezzi di comunicazione. Esercitazioni di pre-produzione e registrazione della propria voce. Esercitazioni di doppiaggio.


Applicazioni di regia e storia del teatro con Raffaello Malesci. La storia del teatro e dei suoi autori dalle origini ai giorni nostri. Analisi dei testi teatrali. Esercitazioni di regia e messa in scena.


Antropologia della performance con Raffaello Malesci. Il corso parte dalla vita quotidiana come rappresentazione per sviluppare una riflessione sul performer e sul suo processo comunicativo. Partendo dall’analisi del dramma sociale, si svilupperà il concetto di sequenza della performance, flusso della performance e del suo controllo. Il tutto al fine di far acquisire una consapevolezza antropologica della propria comunicazione e del suo utilizzo in ambito performativo.
Autori di riferimento per questo corso sono Victor Turner, Richard Schechner, Mihaly Csikszentmihalyi e Erving Goffman.


Trucco teatrale con Luca Miotto. Introduzione pratica al trucco teatrale e alle sue modalità di applicazione.


Scenotecnica con Fabio Tosato. Introduzione pratica alla macchina scenica e all’illuminotecnica teatrale.


Training dell’attore e dizione applicata con Isabella Fossati, Danilo Furnari e Raffaello Malesci.
Training specifico di recitazione ed interpretazione. Dizione applicata al testo.

 

w

Chi può iscriversi
Le iscrizioni sono aperte a tutti i diplomati del I anno de La Scuola dell’attore.
Viene data prelazione agli allievi diplomati negli anni scolastici 2017/18 e 2018/19.
A seguire, in caso di posti disponibili, possono candidarsi anche allievi degli anni scolastici precedenti previo colloquio con il coordinatore della scuola Raffaello Malesci.

Luogo di svolgimento:
Area Eventi presso Il giardino dei ciliegi
Calcinato, Via Statale 5 (Frazione Ponte San Marco)

Durata del corso e calendario lezioni
da Ottobre 2019 a Maggio/Giugno 2020

Due incontri a settimana
il Lunedì e il Mercoledì
dalle 20.30 alle 22.30

Quota di partecipazione
Euro 110,00 al mese per 8 mensilità.
L’importo è comprensivo delle due performance
(lettura teatralizzata e spettacolo finale)

Due performance in corso d’anno

Una lettura teatralizzata
Data debutto: Domenica 22 dicembre 2019
Regia: Davide Cornacchione e Isabella Fossati

Uno spettacolo teatrale
Data debutto: tra fine maggio e metà giugno 2020
Regia: Davide Cornacchione. Coregia di Raffaello Malesci e Danilo Furnari

Il corso prevede un numero minimo e un numero massimo di partecipanti.  Nel caso non si raggiunga un numero congruo di iscrizioni il corso non verrà attivato.

Progetti di messa in scena:

Lettura teatralizzata con regia di Davide Cornacchione e Isabella Fossati
Il progetto consisterà nella produzione e messa in scena di un evento performativo di lettura teatralizzata dedicato ad un grande autore della letteratura. Verrà preferibilmente selezionato un testo in prosa che verrà poi riadattato dai curatori in stretto contatto con gli allievi.

Tutte le lezioni accademiche saranno focalizzate sul progetto di messa in scena e svilupperanno le capacità degli allievi in vista della performance.

Ogni lezione svilupperà un particolare aspetto della formazione dell’attore focalizzando la didattica sulla performance finale. In particolare si svolgeranno lezioni di Applicazioni di regia, Training, Carattere, Teatro e Multimedia, Espressività corporea.

Spettacolo finale con regia di Davide Cornacchione.
Coregia di Raffaello Malesci e Danilo Furnari
Il progetto consisterà nella produzione e messa in scena di un testo teatrale. Verrà preferibilmente selezionato un testo della grande letteratura teatrale che verrà poi riadattato dai curatori in stretto contatto con gli allievi.

Tutte le lezioni accademiche saranno focalizzate sul progetto di messa in scena e svilupperanno le capacità degli allievi in vista della performance.

Ogni lezione svilupperà un particolare aspetto della formazione dell’attore focalizzando la didattica sulla performance finale. In particolare si svolgeranno lezioni di storia del teatro, antropologia della performance, dizione applicata, trucco teatrale, scenotecnica, training dell’attore, regia e messa in scena.

Le iscrizioni per l’edizione 2019/2020 sono chiuse. 

c/o Il Giardino dei Ciliegi, Via Statale 5, Calcinato (Fraz. Ponte San Marco)

Scrivici per maggiori informazioni!

NOME E COGNOME (*)

CITTA' DI DOMICILIO (*)

E-MAIL (*)

COME CI HAI TROVATO? (*)

Codice di controllo (inserisci i caratteri che vedi nell'immagine):

captcha

Per procedere, in conformità alla normativa sulla privacy in vigore, ti invitiamo a leggere l'informativa sulla privacy e dare il tuo consenso.